BANNER 2016

Parata artistiIl Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale della Repubblica Italiana accorda il proprio Patrocinio alla diciassettesima edizione dell’International Circus Festival of Italy. Il prestigioso patrocinio ha raggiunto la kermesse italiana dedicata alle arti circensi proprio durante il suo scintillante spettacolo di debutto.

Il riconoscimento è accolto dall’intero staff organizzativo con assoluto entusiasmo: è il segnale dell’attenzione riservata dallo Stato nei confronti di una manifestazione che, in ragione della valenza maturata nel tempo, e delle notevoli sue implicazioni in ambito interculturale, pone l’Italia al centro del panorama circense a livello planetario.

Le dimensioni, l’autorevolezza e gli elevatissimi standard qualitativi del Festival sono il risultato di un lavoro intenso profuso costantemente dal 1999; un lavoro che vede l’apprezzamento ed il sostegno, oltre che del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Provincia e del Comune di Latina, della Fédération Mondiale du Cirque, della European Circus Association, dell’Ente Nazionale Circhi, della Fondazione Migrantes e del Forum of Christian Organization for the Pastoral Care of Circus & Carnival Workers.

"Il passato, il presente ed il futuro del Circo", questa l'idea guida per l'apertura dello spettacolo: alle 21,10 modernissimi effetti speciali, un inedito laser show, ed al tempo stesso un clown di antica tradizione hanno colto di sorpresa il pubblico di Latina. La prima parte dello spettacolo ha visto esibirsi Claudio Vassallo, giocoliere e cavaliere (con la partecipazione straordinaria di Stefano Orfei Nones); a seguire Alex Chaynikov, artista russo capace di utilizzare hula hoop piccoli come anelli ma anche enormi. Il funambolo Evgeny Vasilenko, anche lui russo, ha presentato con grande ironia un numero di "filo molle": non un incidente quello che gli ha consentito di mostrare le sue mutande rosse. Il cinguettio, insistente, di fantasiosi ed allegri "uccellini" interpretati dal clown Wioris De Rocchi ha divertito i più piccoli ma ha finito per coinvolgere, tra gli altri, Giorgio Vidali noto presentatore del Circo Moira Orfei. Valeriia Davydenko, artista ucraina appena undicenne, ha sorpreso ed emozionato per la grazia con la quale ha presentato il suo numero di verticali. Effetto sorpresa quello creato da Marco Zoppi e le sue bolle di sapone multiformi e straordinariamente resistenti. Contorsionismo estremo: così Andrea Giachi ha definito la disciplina presentata, con disinvoltura assoluta, dal russo Aleksander Batuev. Innovativo, se riferito alla tradizione cinese, il numero di lazo presentato dai 16 acrobati della Troupe Xinjiang. Charlie Carletto, clown portoghese, ha riportato in pista la comicità con una simpatica ripresa: alcuni spettatori, e poi lo stesso Andrea Giachi, sono diventati  "interruttori" di una bizzarra lampadina. Martii e Lina, dalla Finlandia, hanno chiuso la prima parte dello spettacolo alle 22.45: atmosfera gotica, ed una discreta dose di apprensione da parte dei presenti in sala, hanno accompagnato le traiettorie balistiche delle frecce scagliate dalle balestre.

Sono le 23.23 quando ha inizio la seconda parte dello spettacolo di debutto del Festival: sono  cinque leonesse e due tigri ad attendere in pista il loro compagno di viaggio. Si tratta di Stefano Orfei Nones, special Guest di questa edizione. Vivaci ed attivi i grandi felini, abile ed indomito l'addestratore, concentrata ed attentissima la Signora Brigitta Boccoli, moglie di Stefano, che  ha assistito allo spettacolo dal parterre. Un quarto d'ora di straordinaria eccellenza circense. Nei pochi minuti impiegati dagli "uomini di pista" per lo smontaggio dei presìdi di sicurezza, Wioris De Rocchi, altro special Guest del Festival, con la complicità di Andrea Giachi e di Charlie Carletto, ha regalato sorrisi con il suo "ventriloquismo musicale". Atmosfera solenne quella creata dal Duo Vladimir: i due acrobati hanno presentato un "mano a mano" che si è chiuso con un inatteso "coltello a coltello". Solennità tempestivamente interrotta dal numero comico di Wioris De Rocchi che ha coinvolto tre ignari spettatori in un improbabile spettacolo di "danza". Del tutto nuovo per un Festival circense il "laser show" presentato dall'italiano Laserman: un florilegio di altissima tecnologia. Il numero di cinghie degli ucraini Duo Madness ha assegnato particolare energia alla disciplina acrobatica. Lo spettacolo di debutto si è chiuso con la doppia barra russa della Troupe  Lebedkov: gli otto artisti russi hanno tenuto il pubblico con il fiato sospeso. La parata finale ha riportato in pista l'intero cast del Festival. A tutti gli artisti, alle 00,30 l'ennesimo applauso di un pubblico entusiasta.

Eventi collaterali ad ingresso gratuito: Circus Expo, esposizione di pittura, scultura e fotografia a tema circense, tutti i giorni fino ad un’ora dall’inizio degli spettacoli; Caffè Letterario, talk show dedicato alla letteratura circense, Venerdì 16 Ottobre alle ore 18,30; Santa Messa Internazionale, Domenica 18 Ottobre alle ore 11,30.


The Ministry of Foreign Affairs and International Cooperation of the Republic of Italy has granted its Patronage to the seventeenth edition of the International Circus Festival of Italy; the news arrived during the sensational début show of the Festival

The entire production team was thrilled about this recognition of an Italian event that has grown over time into one of the world’s most important annual circus venues, for its multicultural aspects as well as its artistic excellence.

The size of the event, along with its high standards and professionalism, are the results of the ongoing hard work put into it by the entire team since 1999. As well as the Patronage of the Ministry of Foreign Affairs and International Cooperation, the Festival has the support and appreciation of the Ministry of Cultural Heritage and Activities and Tourism, the Province and Municipality of Latina, the Fédération Mondiale du Cirque, the European Circus Association, the National Circus Association, the Migrantes Foundation, and the Forum of Christian Organizations for the Pastoral Care of Circus and Carnival Workers.

"Past, present and future of the Circus”, was the theme for the opening show: at just after 9pm ultra-modern special effects via a spectacular and original laser show, followed by a traditional clown thrilled the audience at Latina. The first half of the show consisted of: Claudio Vassallo, juggler and equestrian (with a surprise appearance by Stefano Orfei Nones); Alex Chaynikov, a Russian performer who specializes in hula hoops of all sizes; Russian artiste Evgeny Vasilenko with an amusing and skilful slack wire number; the cheeping of numerous ‘birds’, which accompanied the hilarious performance of Wioris De Rocchi, who also managed to involve Giorgio Vidali, well-known presenter of the Moira Orfei Circus, into his act; Valeriia Davydenko, an eleven-year-old Ukrainian performer, who entranced the public with her hand balance number; Marco Zoppi with an enthralling and skilful soap bubble number; Aleksander Batuev, whose number was described by presenter Andrea Giachi as ‘extreme contortionism’; an innovative and colourful ‘lasso’ number performed by 16 members of the Xinjiang Troupe; Charlie Carletto, a Portuguese clown, made everyone laugh by involving members of the audience and presenter Andrea Giachi in a ‘light switch’ number; Martii and Lina, from Finland, who closed the first half of the show at about 10.45pm with an exciting crossbow and rope number in Gothic vein.

The second half of the opening show of the Festival started at 11.23pm with five lionesses and two tigers waiting in the ring. Stefano Orfei Nones, special guest star, opened the second half of the show with a lively big cats number, watched from the audience by his wife, Brigitta Boccoli, with a fifteen-minute number that captivated the audience. While the cage was being dismantled by Circus staff, the audience was entertained by Wioris De Rocchi, the other special guest of the Festival, with the assistance of Andrea Giachi and Charlie Carletto in a ‘musical ventriloquism’ number. Duo Vladimir followed with an unusual and intense hand to hand number which they concluded with the use of knives. Wioris De Rocchi returned and involved three unsuspecting members of the audience in a ‘ballerina’ number. Italian performer Laserman presented a highly technological, original and stunning laser and drone number to great effect. Duo Madness, from Ukraine, performed a spectacular aerial straps number. The début show was closed by a breathtaking Russian bar performance by 8 performers of Troupe Lebedkov. The closing parade, including all the performers in the Festival, took place at half past midnight, to the resounding applause of the audience.

Additional events with free admission:

Circus Expo – an exhibition of circus-themed paintings, sculpture and photography, open every day from 10am until an hour before the start of each show;

Literary Café – an informal chat about circus-related books, at 6.30pm on Friday October 16 in the foyer of the Festival;

International Holy Mass, at 11.30am on Sunday, October 18 in the circus ring of the big top.

e-max.it: your social media marketing partner

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cookie Policy

D.Lgs 196/03 "Codice in materia di protezione dei dati personali"

Premessa
La presente informativa è resa anche ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs 196/03 "Codice in materia di protezione dei dati personali", a coloro che interagiscono con i servizi web di Associazione Giulio Montico, accessibili per via telematica dall'indirizzo www.festivalcircolatina.com

Titolare del trattamento dati personali è l'Associazione Giulio Montico, con sede in Via Acque Alte, km 0.500, 04010 Borgo Piave.
L'Associazione Giulio Monticotratta dati personali al fine di fornire i propri servizi ai clienti ed utenti, rilevare le frequenze di visita ai siti.
Si informa che per queste finalità, il conferimento dei dati è facoltativo, ma può servire a migliorare i nostri prodotti e servizi e a comunicarLe aggiornamenti di Suo interesse.
Lei potrà comunque verificare e revocare l'eventuale consenso fornito per tali finalità in qualsiasi momento, secondo le modalità indicate per l'esercizio dei suoi diritti sotto indicate.

Resta salva la facoltà dei Contraenti di esercitare in ogni momento i diritti di cui all'art.7 (Diritto di accesso ai dati personali e altri diritti) del Codice, in particolare: il diritto di accedere ai propri dati personali, chiederne la rettifica, l'aggiornamento e la cancellazione se incompleti, erronei o raccolti in violazione della normativa vigente, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi, scrivendo a: info@festivalcircolatina.com

Quando un utente accede al sito Web, servizi, app, i nostri fornitori di servizi autorizzati possono usare cookie, web beacon e altre tecnologie similari per scopi pubblicitari e per memorizzare le informazioni, al fine di offrirti un'esperienza migliore, più veloce e più sicura.
Attraverso questa informativa intendiamo fornirti alcune indicazioni sulle tecnologie adottate e su come vengono usate nei nostri siti e nei nostri servizi, app e strumenti. Di seguito vengono riepilogati alcuni aspetti importanti da conoscere riguardo all'utilizzo di tali tecnologie.

Cosa sono i cookie, i web beacon e tecnologie similari
Come quasi tutti i siti Web, usiamo file di dati di piccole dimensioni, che vengono salvati sul tuo computer, tablet, telefono cellulare o altro dispositivo mobile (indicati complessivamente come "dispositivo") per registrare determinati dati ogni volta che accedi o interagisci con i nostri siti, servizi, app, sistemi di messaggistica e strumenti.
I nomi e i tipi specifici di cookie, web beacon e altre tecnologie similari usati possono cambiare nel tempo. Per aiutarti a comprendere meglio le regole l'Associazione Giulio Montico e l'uso di tali tecnologie, di seguito sono riportati alcuni termini con le relative definizioni:
Cookie: piccoli file di testo (formati in genere da lettere e numeri) che vengono salvati nella memoria del browser o del dispositivo quando visiti un sito o visualizzi un messaggio. I cookie consentono a un sito di riconoscere un particolare dispositivo o browser. Esistono diversi tipi di cookie:
- temporanei (o di sessione): sono utilizzati per archiviare informazioni temporanee, consentono di collegare le tue azioni durante quella sessione specifica e sono rimossi dal computer alla chiusura di Internet Explorer;
- permanenti (o salvati): sono utilizzati per archiviare informazioni, ad esempio il nome e la password di accesso, in modo da evitare che l'utente debba ridigitarli ogni volta che visita un sito specifico; rimangono memorizzati nel computer anche dopo aver chiuso Internet Explorer;
- di prima parte: derivano dal sito Web visualizzato e possono essere permanenti o temporanei; possono essere utilizzati per archiviare informazioni che verranno riutilizzate alla successiva visita del sito;
- di terze parti: derivano da annunci di altri siti, ad esempio popup o striscioni pubblicitari, presenti nel sito Web visualizzato; possono essere utilizzati per registrare l'utilizzo del sito Web a scopo di marketing.
I cookie possono essere disattivati o rimossi usando gli strumenti disponibili nella maggior parte dei browser. Le preferenze relative ai cookie devono essere impostate separatamente per ciascun browser usato, poichè ognuno di essi offre funzionalità e opzioni specifiche.
Web beacon: frammenti di codice che consentono a un sito web di trasferire o raccogliere informazioni attraverso la richiesta di un'immagine grafica; possono essere utilizzati per diversi fini, quali l'analisi dell'uso dei siti web, attività di controllo e reportistica sulle pubblicità e la personalizzazione di pubblicità e contenuti;
Tecnologie similari: tecnologie che archiviano dati nel browser o dispositivo usando oggetti condivisi a livello locale o archiviazione locale, quali cookie flash, cookie HTML 5 e altri metodi software per applicazioni web. Queste tecnologie funzionano in tutti i browser. In alcuni casi l'uso dell'archiviazione locale non può essere pienamente gestito dai browser, ma richiede la gestione tramite strumenti specifici. Non usiamo tali tecnologie per memorizzare informazioni utili per creare pubblicità mirate sul nostro o su altri siti.

I cookie dei sito Festivalcircolatina.com
I nostri cookie hanno diverse funzioni. Sono utili per assicurare il funzionamento dei nostri servizi, ci permettono di migliorare le prestazioni. Usiamo cookie e tecnologie similari che rimangono sul tuo dispositivo solo per il periodo di attività del browser (cookie di sessione) o per un periodo più lungo (cookie persistenti).
Puoi bloccarli, eliminarli o disattivarli se il tuo dispositivo lo consente. Puoi gestire i cookie e le preferenze dei cookie nelle impostazioni del dispositivo o del browser.
Laddove possibile, vengono implementate misure di sicurezza per impedire l'accesso non autorizzato a cookie e tecnologie simili. Un codice univoco garantisce che solo noi e/o i nostri fornitori di servizi autorizzati possano accedere ai dati dei cookie.
I fornitori di servizi sono aziende che ci supportano in vari aspetti della nostra attività, occupandosi, ad esempio, di operazioni, servizi, app e strumenti del sito. Possono anche acquisire informazioni che consentono loro di identificare il tuo dispositivo, quale l'indirizzo IP o altri codici univoci o di dispositivo.
Determinate funzioni, servizi, app e strumenti del sito sono disponibili solo attraverso l'uso di queste tecnologie. Potrai sempre bloccarle, eliminarle o disattivarle se il tuo browser, l'app installata o il dispositivo usato lo consentono.. Per ulteriori informazioni su come bloccare, eliminare o disattivare tali tecnologie, consulta le impostazioni del dispositivo o del browser usato.

Consenso all'utilizzo dei cookie
Al primo accesso alla nostro sito Web, troverai un banner contenente l'informativa breve sull'utilizzo dei cookie.
L'utilizzo di cookie tecnici non richiede il consenso dell'utente.

Categorie di cookie
Cookie tecnici
Sono utili per assicurare il funzionamento dei nostri servizi, ci permettono di migliorare le prestazioni. Queste tecnologie consentono ai nostri siti, servizi, app e strumenti di conservare informazioni importanti nel tuo browser o dispositivo e quindi di usarle successivamente per identificarti sui nostri server o sistemi interni. Laddove applicabile, proteggiamo i cookie e altre tecnologie simili per assicurare che solo l'associazione Giulio Montico e/o i nostri fornitori di servizi autorizzati possano interpretarli assegnando loro un codice univoco. I tuoi dati personali non vengono archiviati in cookie o altre tecnologie similari usate.
Tutti i dati personali acquisiti e archiviati tramite l'uso di queste tecnologie vengono ottenuti solo dopo averti fornito una specifica informativa.
Gli usi di tali tecnologie rientrano nelle seguenti categorie generali:
1. Uso necessario dal punto di vista operativo. L'uso di cookie, web beacon o altre tecnologie similari può essere necessario per il funzionamento di siti, servizi, app e strumenti. Questo include tecnologie che consentono all'utente di accedere ai siti, servizi, app e strumenti richiesti per evitare attività fraudolente e migliorare la sicurezza o di usare altre funzioni quali carrelli, ricerche salvate o funzioni simili.
2. Uso relativo alle prestazioni. Possiamo usare cookie, web beacon o altre tecnologie similari per valutare le prestazioni dei nostri siti web, app, strumenti e servizi, anche nell'ambito delle attività di analisi per capire in che modo i visitatori usano i nostri siti web, stabilire se hanno interagito con il nostro sistema di messaggistica o visualizzato un elemento o un collegamento, o per migliorare i contenuti, le app, i servizi o gli strumenti del sito.
3. Uso relativo alla funzionalità. Possiamo usare cookie, web beacon o altre tecnologie similari per offrirti funzionalità avanzate durante l'accesso o l'uso dei nostri siti, servizi, app o strumenti. Grazie a queste funzionalità possiamo, ad esempio, identificare gli utenti che accedono ai nostri siti o monitorarne preferenze, interessi o oggetti visualizzati in precedenza, in modo da migliorare la presentazione dei contenuti sui nostri siti.
Il consenso per l'utilizzo di questi cookie non è obbligatorio. Se ritiene di non accettare l'utilizzo dei cookie tecnici potrai disattivarli come indicato in precedenza; in questo caso potresti non essere in grado di sfruttare determinate funzioni, servizi, app o strumenti del sito Web. Il sito potrebbe richiederti di reinserire la password più volte durante una stessa sessione.

Cookie tecnici di terze parti
festivalcircolatina.com può utilizzare i cookie tecnici di terze parti riportati nella tabella seguente

Azienda Sito Cookie Tipo Utilizzo
Associazione Giulio Montico www.festivalcircolatina.com
Youtube Terze perti Analytics
Facebook Terze parti Widget
Twitter Terze parti Widget
Google Analytics Terze parti Analytics

Cookie di profilazione e marketing di prima parte
 l'Associazione Giulio Montico non contengono cookie e web beacon di profilazione e marketing di prima parte.

Cookie di profilazione e marketing di terze parti
l'Associazione Giulio Monticonon contengono cookie e web beacon di terze parti.

Per ogni ulteriore informazione sui cookie contattaci scrivendo a: info@festivalcircolatina.com