BANNER 2016

A soli due giorni dall’attesissimo debutto del Festival, giungono a Latina il Patrocinio del Ministero degli Esteri della Repubblica Italiana ed il messaggio del Ministro russo per la Cultura, Vladimir Medinskiy. Giungono saluti e cenni augurali anche dal Sindaco di Latina, Dott. Damiano Coletta, dai vertici dell’Ente Nazionale Circhi e delle Istituzioni religiose. Agli artisti ed agli operatori di settore giunti a Latina dai 5 continenti il messaggio di benvenuto del Direttore del Festival, Fabio Montico.

 

A seguire, alcuni stralci dei messaggi di saluto e di augurio giunti a Latina alla vigilia del debutto della 18^ edizione dell’International Circus Festival of Italy.


MINISTRO Vladimir MedinskiVladimir Medinskiy,

Ministro della Cultura della Federazione Russa.

Cari Amici!Desidero indirizzare il mio saluto agli organizzatori, i partecipanti e gli ospiti del 18° International Circus Festival of Italy.Sono certo che questo progetto che vede insieme la Compagnia di Stato di Circo della Russia “Rosgoscirk” e l’Associazione Culturale “Giulio Montico” farà nascere nuove stelle del Circo e si porrà come opportunità per lo scambio e la condivisione di esperienze nel settore.Mi auguro che questa circostanza possa aprire nuove strade al dialogo tra la Russia e l’Italia, così come auspico che possa contribuire ad incrementare le relazioni internazionali.Tanti auguri agli organizzatori: vi auguro di conseguire i vostri obiettivi.Ai partecipanti: possiate avere successo.Agli ospiti: vi auguro di godere pienamente di momenti indimenticabili.


SINDACO DAMIANO COLETTADamiano Coletta,

Sindaco di Latina

Quando penso al Festival Internazionale del Circo mi viene in mente la cittadella allestita in Via Rossetti che per una settimana diventa una grande Piazza delle Arti, popolata da artisti giunti da continenti diversi, che lavorano a ritmo serrato per provare gli spettacoli. Questa rassegna, tra le più prestigiose e seguite nel mondo, è un’occasione per dare un segnale di accoglienza e di disponibilità all’incontro multiculturale. Perché il Circo è motivo e luogo di incontro tra culture diverse; Babilonia di lingue, arti, religioni, tradizioni.

Latina ospita la XVIII edizione del Festival dando seguito ad una tradizione iniziata nel 1999. L’evento ha contribuito negli anni a promuovere e far conoscere il nostro territorio e l’intera provincia, richiamando tante persone che approfittano della manifestazione per visitare la nostra città e scoprire un territorio ricco di storia e risorse. […] Queste premesse per augurare all’intera macchina organizzativa del Festival Internazionale del Circo – Città di Latina - agli artisti, ai giurati, agli operatori del settore che arriveranno in città per la kermesse – che questa nuova esperienza possa essere sì l’occasione per rappresentare pregevoli esibizioni, ma anche e soprattutto un momento di integrazione e di sano confronto.


CARDINALE ANTONIO M. VEGLIOSua Eminenza il Cardinale Antonio Maria Vegliò,

Presidente del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti

Egregio Signor Presidente, Cari Partecipanti,

ho il piacere di porgere un cordiale e fraterno saluto agli Organizzatori e ai partecipanti all’International Circus Festival of Italy di Latina. […] Il Papa ha detto che "voi fate grandi cose! Voi siete “artigiani" della festa, della meraviglia; siete artigiani del bello", indicando che sono queste le qualità con cui “arricchite la società di tutto il mondo, anche con l'ambizione di alimentare sentimenti di speranza e fiducia". Inoltre, il Pontefice ha sottolineato una vostra speciale risorsa quando ha dichiarato che “con i vostri continui spostamenti, potete portare e potete essere comunità cristiana itinerante, testimoni di Cristo che sempre è in cammino per incontrare anche i più lontani”. Infatti, anche con questo Festival voi create la giusta occasione per promuovere la cultura dell’accoglienza che permette di far incontrare, nell’unità, diverse culture e religioni, portando all’apprezzamento dei valori autenticamente umani dell’altro. […] Mentre auguro pieno successo a questa iniziativa, invoco la benedizione divina sulle vostre comunità e le vostre famiglie!


Antonio Buccioni,

Presidente Ente Nazionale Circhi

Scrivevo nel mio saluto dello scorso anno che più passa il tempo e più cresce l'importanza del Festival, che sprigiona e incrementa le sue qualità via via che aumenta il numero delle edizioni, collocandosi in un arco di tempo così breve al vertice delle rassegne internazionali del Circo. L'edizione 2016 sarà quella di un compleanno speciale per il Festival di Latina che quest'anno compie 18 anni. E' un traguardo importante, direi storico. Il panorama italiano, europeo e mondiale, nel quale s'inscrive questo Festival, non è dei più incoraggianti. E non mi riferisco solo alle difficoltà crescenti, a livello europeo, nelle quali deve svolgersi l'antica arte della pista di segatura: mancanza di aree nelle quali attendarsi, ostracismo da parte delle amministrazioni pubbliche, burocrazia e divieti agli spettacoli con animali. Ma più in generale penso al preoccupante contesto sociale, culturale ed economico, ai conflitti, alle minacce alla sicurezza, all'odio e alle divisioni, alla morte e alla distruzione provocati dal recente terremoto. […] Il Festival di Latina […] offre ragioni per sperare nel futuro della secolare tradizione artistica del circo, innervata dalla creatività, dalla passione e dalla professionalità della gente del circo italiano. Lunga vita al Festival, dunque, eccellenza italiana nel mondo, e alla Associazione Culturale “Giulio Montico” che ne è l'anima e il motore.


Fabio Montico,

Direttore Generale dell’International Circus Festival of Italy

Era il 18 Dicembre del 1999, 67° anniversario della fondazione della Città di Latina; a pochi passi dal centro del capoluogo pontino si issava il tendone che per la prima volta avrebbe ospitato il “Festival Internazionale delle Arti Circensi – Città di Latina”. Da quel lontano giorno del ’99 sono passati 18 anni: un tempo lunghissimo durante il quale, di anno in anno, si sono succedute ben 18 edizioni di una manifestazione che, nata quasi timidamente dalla caparbietà e dall’amore che mio padre provava per il Circo e per “la sua gente”, si è andata affermando sempre più in Europa e nel mondo. Oggi, con buona ragione, possiamo affermare che nel mese di Ottobre, Latina diviene una sorta di centro gravitazionale attorno al quale orbita il meglio della produzione circense con tutto il suo carico di implicazioni culturali che vedono trasformare lo Chapiteau dell’International Circus Festival of Italy in un luogo privilegiato ove le Arti si incontrano e si contaminano, ove si vive all’insegna del dialogo interculturale ed inter-religioso. Il Festival compie 18 anni, raggiunge dunque “la maggiore età”; è maturo, strutturato, forte di una serie di sinergie che spontaneamente, e progressivamente si sono stabilite nel tempo come è ovvio che sia allorchè si intenda produrre un evento di caratura e visibilità internazionali. Quest’anno in modo particolare, l’amicizia suggellata con la Russia, e nella fattispecie con il glorioso Rosgoscirk, ha reso possibile lo svolgimento di un’edizione resa complessa, non lo nascondiamo, da tutta una serie di situazioni ostative. […] Tuttavia perseveriamo nella certezza che il Circo di qualità, oggi più che mai, possa continuare ad offrire opportunità di divertimento e di svago a quanti se ne lasciano ammaliare, e ci confermiamo nell’atteggiamento di assoluta apertura al dialogo con quanti, per i motivi più diversi, conoscessero poco o per niente questo mondo, o addirittura ne conoscessero solo le tante distorte descrizioni che certa “cronaca” riferisce. È in tal senso che, a nome di tutta l’Associazione Culturale “Giulio Montico”, rinnovando il ringraziamento a quanti, a vario titolo, hanno contribuito alla produzione di questa diciottesima edizione, ed in particolare ai nostri gold e silver partner, desidero porgere il mio saluto più cordiale agli artisti, agli special guest, ai membri delle giurie, ed a ciascuno degli spettatori. A tutti voi... buon Festival! (Con buona pace dei detrattori!).

e-max.it: your social media marketing partner

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cookie Policy

D.Lgs 196/03 "Codice in materia di protezione dei dati personali"

Premessa
La presente informativa è resa anche ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs 196/03 "Codice in materia di protezione dei dati personali", a coloro che interagiscono con i servizi web di Associazione Giulio Montico, accessibili per via telematica dall'indirizzo www.festivalcircolatina.com

Titolare del trattamento dati personali è l'Associazione Giulio Montico, con sede in Via Acque Alte, km 0.500, 04010 Borgo Piave.
L'Associazione Giulio Monticotratta dati personali al fine di fornire i propri servizi ai clienti ed utenti, rilevare le frequenze di visita ai siti.
Si informa che per queste finalità, il conferimento dei dati è facoltativo, ma può servire a migliorare i nostri prodotti e servizi e a comunicarLe aggiornamenti di Suo interesse.
Lei potrà comunque verificare e revocare l'eventuale consenso fornito per tali finalità in qualsiasi momento, secondo le modalità indicate per l'esercizio dei suoi diritti sotto indicate.

Resta salva la facoltà dei Contraenti di esercitare in ogni momento i diritti di cui all'art.7 (Diritto di accesso ai dati personali e altri diritti) del Codice, in particolare: il diritto di accedere ai propri dati personali, chiederne la rettifica, l'aggiornamento e la cancellazione se incompleti, erronei o raccolti in violazione della normativa vigente, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi, scrivendo a: info@festivalcircolatina.com

Quando un utente accede al sito Web, servizi, app, i nostri fornitori di servizi autorizzati possono usare cookie, web beacon e altre tecnologie similari per scopi pubblicitari e per memorizzare le informazioni, al fine di offrirti un'esperienza migliore, più veloce e più sicura.
Attraverso questa informativa intendiamo fornirti alcune indicazioni sulle tecnologie adottate e su come vengono usate nei nostri siti e nei nostri servizi, app e strumenti. Di seguito vengono riepilogati alcuni aspetti importanti da conoscere riguardo all'utilizzo di tali tecnologie.

Cosa sono i cookie, i web beacon e tecnologie similari
Come quasi tutti i siti Web, usiamo file di dati di piccole dimensioni, che vengono salvati sul tuo computer, tablet, telefono cellulare o altro dispositivo mobile (indicati complessivamente come "dispositivo") per registrare determinati dati ogni volta che accedi o interagisci con i nostri siti, servizi, app, sistemi di messaggistica e strumenti.
I nomi e i tipi specifici di cookie, web beacon e altre tecnologie similari usati possono cambiare nel tempo. Per aiutarti a comprendere meglio le regole l'Associazione Giulio Montico e l'uso di tali tecnologie, di seguito sono riportati alcuni termini con le relative definizioni:
Cookie: piccoli file di testo (formati in genere da lettere e numeri) che vengono salvati nella memoria del browser o del dispositivo quando visiti un sito o visualizzi un messaggio. I cookie consentono a un sito di riconoscere un particolare dispositivo o browser. Esistono diversi tipi di cookie:
- temporanei (o di sessione): sono utilizzati per archiviare informazioni temporanee, consentono di collegare le tue azioni durante quella sessione specifica e sono rimossi dal computer alla chiusura di Internet Explorer;
- permanenti (o salvati): sono utilizzati per archiviare informazioni, ad esempio il nome e la password di accesso, in modo da evitare che l'utente debba ridigitarli ogni volta che visita un sito specifico; rimangono memorizzati nel computer anche dopo aver chiuso Internet Explorer;
- di prima parte: derivano dal sito Web visualizzato e possono essere permanenti o temporanei; possono essere utilizzati per archiviare informazioni che verranno riutilizzate alla successiva visita del sito;
- di terze parti: derivano da annunci di altri siti, ad esempio popup o striscioni pubblicitari, presenti nel sito Web visualizzato; possono essere utilizzati per registrare l'utilizzo del sito Web a scopo di marketing.
I cookie possono essere disattivati o rimossi usando gli strumenti disponibili nella maggior parte dei browser. Le preferenze relative ai cookie devono essere impostate separatamente per ciascun browser usato, poichè ognuno di essi offre funzionalità e opzioni specifiche.
Web beacon: frammenti di codice che consentono a un sito web di trasferire o raccogliere informazioni attraverso la richiesta di un'immagine grafica; possono essere utilizzati per diversi fini, quali l'analisi dell'uso dei siti web, attività di controllo e reportistica sulle pubblicità e la personalizzazione di pubblicità e contenuti;
Tecnologie similari: tecnologie che archiviano dati nel browser o dispositivo usando oggetti condivisi a livello locale o archiviazione locale, quali cookie flash, cookie HTML 5 e altri metodi software per applicazioni web. Queste tecnologie funzionano in tutti i browser. In alcuni casi l'uso dell'archiviazione locale non può essere pienamente gestito dai browser, ma richiede la gestione tramite strumenti specifici. Non usiamo tali tecnologie per memorizzare informazioni utili per creare pubblicità mirate sul nostro o su altri siti.

I cookie dei sito Festivalcircolatina.com
I nostri cookie hanno diverse funzioni. Sono utili per assicurare il funzionamento dei nostri servizi, ci permettono di migliorare le prestazioni. Usiamo cookie e tecnologie similari che rimangono sul tuo dispositivo solo per il periodo di attività del browser (cookie di sessione) o per un periodo più lungo (cookie persistenti).
Puoi bloccarli, eliminarli o disattivarli se il tuo dispositivo lo consente. Puoi gestire i cookie e le preferenze dei cookie nelle impostazioni del dispositivo o del browser.
Laddove possibile, vengono implementate misure di sicurezza per impedire l'accesso non autorizzato a cookie e tecnologie simili. Un codice univoco garantisce che solo noi e/o i nostri fornitori di servizi autorizzati possano accedere ai dati dei cookie.
I fornitori di servizi sono aziende che ci supportano in vari aspetti della nostra attività, occupandosi, ad esempio, di operazioni, servizi, app e strumenti del sito. Possono anche acquisire informazioni che consentono loro di identificare il tuo dispositivo, quale l'indirizzo IP o altri codici univoci o di dispositivo.
Determinate funzioni, servizi, app e strumenti del sito sono disponibili solo attraverso l'uso di queste tecnologie. Potrai sempre bloccarle, eliminarle o disattivarle se il tuo browser, l'app installata o il dispositivo usato lo consentono.. Per ulteriori informazioni su come bloccare, eliminare o disattivare tali tecnologie, consulta le impostazioni del dispositivo o del browser usato.

Consenso all'utilizzo dei cookie
Al primo accesso alla nostro sito Web, troverai un banner contenente l'informativa breve sull'utilizzo dei cookie.
L'utilizzo di cookie tecnici non richiede il consenso dell'utente.

Categorie di cookie
Cookie tecnici
Sono utili per assicurare il funzionamento dei nostri servizi, ci permettono di migliorare le prestazioni. Queste tecnologie consentono ai nostri siti, servizi, app e strumenti di conservare informazioni importanti nel tuo browser o dispositivo e quindi di usarle successivamente per identificarti sui nostri server o sistemi interni. Laddove applicabile, proteggiamo i cookie e altre tecnologie simili per assicurare che solo l'associazione Giulio Montico e/o i nostri fornitori di servizi autorizzati possano interpretarli assegnando loro un codice univoco. I tuoi dati personali non vengono archiviati in cookie o altre tecnologie similari usate.
Tutti i dati personali acquisiti e archiviati tramite l'uso di queste tecnologie vengono ottenuti solo dopo averti fornito una specifica informativa.
Gli usi di tali tecnologie rientrano nelle seguenti categorie generali:
1. Uso necessario dal punto di vista operativo. L'uso di cookie, web beacon o altre tecnologie similari può essere necessario per il funzionamento di siti, servizi, app e strumenti. Questo include tecnologie che consentono all'utente di accedere ai siti, servizi, app e strumenti richiesti per evitare attività fraudolente e migliorare la sicurezza o di usare altre funzioni quali carrelli, ricerche salvate o funzioni simili.
2. Uso relativo alle prestazioni. Possiamo usare cookie, web beacon o altre tecnologie similari per valutare le prestazioni dei nostri siti web, app, strumenti e servizi, anche nell'ambito delle attività di analisi per capire in che modo i visitatori usano i nostri siti web, stabilire se hanno interagito con il nostro sistema di messaggistica o visualizzato un elemento o un collegamento, o per migliorare i contenuti, le app, i servizi o gli strumenti del sito.
3. Uso relativo alla funzionalità. Possiamo usare cookie, web beacon o altre tecnologie similari per offrirti funzionalità avanzate durante l'accesso o l'uso dei nostri siti, servizi, app o strumenti. Grazie a queste funzionalità possiamo, ad esempio, identificare gli utenti che accedono ai nostri siti o monitorarne preferenze, interessi o oggetti visualizzati in precedenza, in modo da migliorare la presentazione dei contenuti sui nostri siti.
Il consenso per l'utilizzo di questi cookie non è obbligatorio. Se ritiene di non accettare l'utilizzo dei cookie tecnici potrai disattivarli come indicato in precedenza; in questo caso potresti non essere in grado di sfruttare determinate funzioni, servizi, app o strumenti del sito Web. Il sito potrebbe richiederti di reinserire la password più volte durante una stessa sessione.

Cookie tecnici di terze parti
festivalcircolatina.com può utilizzare i cookie tecnici di terze parti riportati nella tabella seguente

Azienda Sito Cookie Tipo Utilizzo
Associazione Giulio Montico www.festivalcircolatina.com
Youtube Terze perti Analytics
Facebook Terze parti Widget
Twitter Terze parti Widget
Google Analytics Terze parti Analytics

Cookie di profilazione e marketing di prima parte
 l'Associazione Giulio Montico non contengono cookie e web beacon di profilazione e marketing di prima parte.

Cookie di profilazione e marketing di terze parti
l'Associazione Giulio Monticonon contengono cookie e web beacon di terze parti.

Per ogni ulteriore informazione sui cookie contattaci scrivendo a: info@festivalcircolatina.com